Lunedì 27 maggio protesta in Via de’ Serragli

Ai residenti di Via de’ Serragli e Via Romana:

La situazione in via de’ Serragli e in via Romana è peggiorata. Noi residenti veniamo colpiti da oltre 900 forti scosse sismiche al giorno, dalle 5,30 del mattino fino a mezzanotte e mezzo. L’aria che si respira nelle nostre strade di casa è mefitica.

Le strade stesse sono fisicamente disastrate, come lo sono via de’ Fossi e Piazza Goldoni. I mezzi ATAF che passano per il nostro quartiere sono troppo pesanti, meccanicamente obsoleti, e percorrono le nostra vie a una velocità esagerata.

Non è giusto che molti di noi siano costretti a dover pensare a traslocare a causa di un problema risolvibile. Basterebbe che:

mezzi ATAF percorressero a una velocità ridotta. Non costerebbe niente a nessuno. Il servizio resterebbe inalterato se non migliorato, come la sicurezza dei ciclisti, dei pedoni agli incroci e dei passeggeri sugli autobus.

2. si riasfaltassero via de’ Serragli e via Romana con una superficie fonoassorbente.

3. in centro circolassero solo autobus elettrici e/o di dimensioni ridotte. Tali mezzi potrebbero far coincidenza con veicoli più pesanti a Porta Romana.

4. sia collocata la porta telematica e il divieto di transito per pullman turistici in Piazza N. Sauro, come da impegno assunto con alcuni cittadini del quartiere il 6 marzo, 2013 dal direttore della Direzione mobilità.

Il Comitato residenti Serragli e Romana sta organizzando un evento Flash Mob per lunedì 27 maggio, alle ore 17. Il punto d’incontro è davanti al locale Il Santo Bevitore, in via S. Spirito.

Siete pregati di preparare un cartellone con degli slogan del tipo “ATAF pietà x la nostra strada!”, “Pace x via de’ Serragli”, “Basta smog!” “Basta crepe”…insomma, ciò che pensate, da appendere al collo. Non sarebbe male (e forse è anche più prudente per la nostra salute, visto che saremo in mezzo al traffico) metterci anche delle mascherine anti-smog.

Se siete d’accordo su quanto sopra, vi preghiamo di inviare una mail a:

comitatoresidentiserragliroman@gmail.com

e di partecipare numerosi all’evento!